Archivi della categoria: omelievescovo

L’omelia del vescovo Antonio

Il Natale del Signore

L’omelia del vescovo Antonio Cattedrale di Acerra 25 dicembre 2023 La Parola di Dio è molto ricca e varia, e dà l’annuncio del Natale di Gesù in diversi modi. Il primo lo abbiamo ascoltato questa notte, quando è stato proclamato il Vangelo secondo Luca, è il racconto della nascita di questo bambino: «Vi annuncio una grande gioia. Oggi è nato per voi il Salvatore che … Continua a leggere Il Natale del Signore »

Verso il Giubileo alla luce del Concilio. Orientamenti diocesani

Lo scorso 8 ottobre nella cattedrale di Acerra, durante la messa di inizio anno pastorale, concelebrata con tutti i sacerdoti della diocesi, il vescovo ha consegnato gli Orientamenti diocesani per l’anno 2023/24. Ne proponiamo una sintesi. In allegato il documento integrale. Dopo la «sosta» per comprendere il «cambiamento d’epoca», la Chiesa di Acerra si appresta a vivere la seconda tappa della «proposta pastorale di questi … Continua a leggere Verso il Giubileo alla luce del Concilio. Orientamenti diocesani »

Don Ciro Maione è sacerdote. L’omelia del vescovo Di Donna

Uomini e pastori che sanno prendere l’iniziativa Il 30 settembre nella Cattedrale di Acerra il vescovo Antonio Di Donna ha ordinato sacerdote il diacono Ciro Maione. Alla concelebrazione con decine di sacerdoti ha preso parte il vescovo emerito Giovanni Rinaldi. Primo di due figli, don Ciro ha 35 anni. Dopo la maturità scientifica ha conseguito la laurea triennale in scienze ambientali; nel 2015 la laurea … Continua a leggere Don Ciro Maione è sacerdote. L’omelia del vescovo Di Donna »

La nuova statua collocata nel santuario di san Michele

San Felice a Cancello si affida al proprio Arcangelo Festa a Sant’Angelo a Palombara. Il vescovo Di Donna: «Con il suo aiuto vinciamo il male» A quasi un anno dalla riapertura al culto del Santuario di San Michele a Sant’Angelo a Palombara, avvenuta il 6 ottobre del 2022, lo scorso 29 settembre 2023 si è celebrata per un’intera giornata, dopo tanti anni, la festa di … Continua a leggere La nuova statua collocata nel santuario di san Michele »

Pasqua dell’estate

La Madonna Assunta e la Speranza di Acerra L’omelia del vescovo Antonio Di Donna Cattedrale di Acerra, 14 agosto 2023   La Festa dell’Assunta, che celebriamo in quest’anno del Signore 2023, viene chiamata la Pasqua dell’estate. Come la Pasqua è il Mistero centrale della Fede Cristiana – Gesù Cristo Crocifisso e Risorto, asceso al Cielo – così oggi, 14 e 15 agosto, la Festa dell’Assunta … Continua a leggere Pasqua dell’estate »

L’omelia del Vescovo: Per una città degli onesti, dei giusti, degli uguali.

L’omelia di monsignor Antonio Di Donna alla Festa dei Patroni di Acerra

Il vescovo ha presieduto la solenne concelebrazione eucaristica con i parroci la mattina del 29 maggio in Cattedrale. Presenti Autorità civili e militari E’ oggi la festa dei nostri santi patroni Cuono, o Conone, e Figlio Sono anzitutto martiri: il colore rosso dei paramenti liturgici, delle loro vesti, delle statue, indica la testimonianza resa a Cristo fino all’effusione del sangue. I santi Cuono e Figlio … Continua a leggere L’omelia del Vescovo: Per una città degli onesti, dei giusti, degli uguali. »

Meditazione al clero di Napoli di Mons. Antonio Di Donna

Diventare preti, rimanere preti

Camaldoli, 12 maggio 2023

Testo scritto dalla registrazione e non rivisto dall’autore Un saluto affettuoso a tutti voi e la mia gratitudine per l’invito che mi è stato rivolto; mi dà l’occasione di incontrare vecchi amici. Saluto soprattutto i confratelli vescovi e i sacerdoti che compiono 25 e 50 anni di ordinazione. Una parola anzitutto sul titolo di questa meditazione che mi è stata chiesta; esso si rifà al … Continua a leggere Diventare preti, rimanere preti »

Alziamoci. Alzati, svegliati, mettiti in piedi Acerra

L’omelia di Pasqua del vescovo Antonio Di Donna

Abbiamo appena ascoltato, ancora una volta quest’anno, l’annuncio più sconvolgente della storia umana: «Gesù, il Crocifisso, è risorto dai morti». «Veramente, veramente è risorto» dicono i nostri fratelli di Oriente. Questa è, direi, la pretesa della fede cristiana: che un morto è risorto, è vivo, ed è il Signore Gesù. Eppure cari amici, vi confesso, dobbiamo essere onesti, io provo un certo disagio, soprattutto in … Continua a leggere Alziamoci. Alzati, svegliati, mettiti in piedi Acerra »

La terra tace, il Re dorme

Nel grande Sabato della storia del mondo

Il vescovo: «La Croce non è segno di sconfitta ma di vittoria»

«Questa preghiera si è aperta, è andata avanti, e ora si chiude nel silenzio. Dopo la benedizione finale andremo via lungo la navata centrale in processione senza canto». Monsignor Antonio Di Donna congeda i tanti fedeli riuniti in Cattedrale alle tre del pomeriggio per l’Azione liturgica e l’adorazione della Croce del Venerdì santo. Poi l’esortazione, quasi una supplica: «Fate il il possibile per mantenere questo … Continua a leggere Nel grande Sabato della storia del mondo »