Comunione e Missione   versione testuale








(E' ancora possibile iscriversi - fino al 5 Settembre)

XXXVI Convegno Ecclesiale
8-9-10 Settembre 2016
Cattedrale di Acerra

 
COMUNIONE E MISSIONE
Dagli Orientamenti Diocesani "Riscaldare il Cuore"
 
 
Giovedì 8 settembre 2016 – alle ore 17,00 in Cattedrale – il vescovo Nunzio Galantino aprirà il 36esimo Convegno ecclesiale della diocesi di Acerra.
Il Segretario generale della Conferenza episcopale italiana benedirà simbolicamente il «cammino di formazione permanente» avviato dalla nostra Chiesa particolare sulla base degli Orientamenti pastorali pluriennali che il vescovo Antonio Di Donna ha consegnato alla diocesi nel 2014 – a poco meno di un anno dal suo arrivo e dopo un intenso «tempo di ascolto per conoscere la Chiesa di Dio che mi è stata affidata» – che tentano una risposta all’«appello insistente dello Spirito», incarnato dal magistero dei Papi e dei Vescovi italiani, per una svolta decisamente «missionaria» della vita delle nostre comunità cristiane.
A due anni da quei «tratti programmatici» siamo al primo giro di boa per verificare i frutti concreti di quella «conversione faticosa di mentalità» invocata dal vescovo Di Donna; per capire quanto e come siano stati «assimilati» gli orientamenti e se stanno producendo «teste nuove» piuttosto che «cose da fare», a partire dal «primato dell’evangelizzazione» che pervade tutto il testo e che richiama la necessità di «suscitare prima di tutto stupore, sorpresa e gratitudine per l’amore di Dio che ci raggiunge dentro la nostra vita», perché «all’inizio dell’essere cristiano non c’è una decisione etica o una grande idea bensì l’incontro con un avvenimento, con una Persona, che dà alla vita un nuovo orizzonte e, con ciò, la direzione decisiva» (Benedetto XVI, Deus caritas est).
Il tema di quest’anno – Comunione e Missione – richiama quanto il vescovo scrive a pagina 87: «La Chiesa non si realizza se non nell'unità della missione» alla base della quale va posto un «cammino spirituale» e non semplicemente esteriore della comunione. Monsignor Di Donna insiste sulle «relazioni», alle quali ha dedicato l’omelia crismale del Giovedì Santo di quest’anno della Misericordia.
È tempo della «semina», di lasciarsi stupire e sorprendere ancora una volta dal Signore Gesù, per poi comunicare la gioia dell’incontro con Lui fino a coltivare, con una catechesi robusta e adeguata, il sogno di Papa Francesco, dei Vescovi italiani e del nostro Vescovo Antonio di una Chiesa capace di «riscaldare il cuore».
In tale prospettiva seguiranno il giorno dopo, venerdì 9 settembre alle 17,00 sempre in Cattedrale, la relazione dell’onorevole Raffaele Cananzi, già presidente nazionale di Azione cattolica e Sottosegretario di Stato, e la testimonianza di don Luigi Ciotti, Presidente nazionale di Libera contro le mafie.
Nell’Anno del Giubileo straordinario i lavori di gruppo si svolgeranno sabato mattina 10 settembre in alcuni luoghi simbolici di Misericordia della città: la Clinica “Villa dei Fiori", l’ “Oasi Sant’Antonio" per la cura degli anziani, la “Locanda del Gigante" per il recupero dei tossicodipendenti, la Cooperativa per i disabili “Arcobaleno", la Mensa della Fraternità e il nuovo “Parco Urbano".
La tre giorni prevede anche un percorso educativo per i piccoli: tornerà infatti la formula del miniconvegno attraverso il quale bambini e ragazzi saranno formati alla bellezza della terra e dell’agricoltura con l'aiuto della Cooperativa di agricoltori “Ariamo".
Le conclusioni sabato pomeriggio del vescovo Antonio Di Donna in Cattedrale e il concerto del Gen Rosso al Teatro Italia chiuderanno l'edizione numero 36 del Convegno diocesano di Acerra.
 
 


-----------------------------------------------------------------------------------------------------------
Iscrizioni (dal 23 Luglio al 5 settembre)
 
Le iscrizioni sono terminate.
E' possibile ancora iscriversi presso l'Ufficio Eventi della Diocesi (081 5209329)
oppure prima del Convegno, il giorno 8 settembre, dalle 15.30 alle 16.30.


Per informazioni: Gaetano Crispo 347 36 74 430

Piazza Duomo 7 - 80011 Acerra (NA) - Tel/Fax 081 5209329 - ced@diocesiacerra.it